Finalmente un po’ di tranquillità!

Buongiorno a tutti voi, amici miei. È da un po’ che non ci si legge e non posso negare il fatto che mi siete mancati 🙂

Annunci

Sono cose che capitano, ma ti obbligano al riposo forzato.

Da una settimana lamentavo dolori al basso ventre e sul fianco sinistro (zona rene-milza) con improvvisi balzi di temperatura serali e pressione arteriosa ballerina. Ho cercato di tamponare con l’utilizzo di fans (tipo moment act e ansiolitici) ma alla lunga, questo utilizzo smodato di farmaci per automedicamento si è trasformato nella necessità di presentarsi domenica in ospedale per accertamenti, quanto meno per cercare di lenire i dolori ormai insopportabili: non riuscivo nemmeno ad allacciarmi le scarpe, senza sobbalzare dal dolore.

Avvisare la gente… era troppo?

Sei in piedi e in attesa da un’oretta per poter richiedere un misero pezzo di carta per i fini Isee, nel mio caso la giacenza media annua della carta ppay, e quando viene il tuo turno ti presenti dall’impiegata che, fintamente dispiaciuta, ti comunica: “Se ne parla dopo giorno 20, perché il sistema ancora non lo permette.” è chiaro che ti girano gli zebedei.

Un altro Natale blindato

Sangue! Le strade delle nostre città si colorano di rosso per la volontà di alcuni folli; quegli stessi folli che abbiamo accolto a mani basse (qualora dovesse essere confermata l’ipotesi dell’appartenenza culturale). L’unica certezza sulla quale possiamo concordare, è quella di non poterci più gustare questi momenti di gioia, senza dover temere di morire tra una bancarella e l’altra.

La purezza delle perle – Vi regalo un ampio estratto del libro.

La purezza delle perle segue le vicende narrate in ”Non puoi ucciderli tutti”, e anticipa i fatti narrati in ”L’abbraccio dell’odio”, lasciando spazio a un quarto libro che chiuderà il cerchio. Spero che questo ampio estratto del libro possa essere di vostro gradimento, e vi spinga con curiosità a proseguirne la lettura. Troverete i dettagli per l’acquisto alla fine del luuungo post (sono ben 4 capitoli su 29) :P, ma vi ringrazio in anticipo per aver deciso di spendere alcuni minuti della vostra giornata, per conoscere le vicende di questo apprezzato detective soprannominato il mastino. Il suo nome è Trevor McCallister, ed è sempre a caccia della sua prossima preda. Buon weekend.