Lo sapevano da tempo, eppure continuavano a produrli, venderli e prescriverli. Ritirato farmaco AcidoPipemidicoEG.

Non è certo la prima volta, che ci ritroviamo in queste pagine per parlare dei problemi causati da certi farmaci, soprattutto da quelli prescritti alla leggera dal nostro medico di famiglia, il quale “in teoria” dovrebbe essere consapevole dei rischi dovuti all’utilizzo ed essere il primo a vietarne l’uso. Purtroppo, la realtà è cosa ben diversa! Sono molti i medici che si affidano fiduciosi (scriverei volentieri qualcos’altro) alle parole dei ricercatori e/o delle case farmaceutiche e ci propinano “l’ultimo ritrovato della scienza farmacologica” usandoci spesso come cavie da laboratorio. E se in seguito all’assunzione del farmaco X il paziente manifesta problemi o riporta addirittura conseguenze gravi e letali, le parole utilizzate saranno sempre le stesse: “non tutti manifestano intolleranza al farmaco. Comunque, la scienza comporta dei rischi!”

Oggi non si fa altro che parlare di Antibiotici e degli effetti collaterali dovuti al loro consumo. Siamo anche a conoscenza del fatto che molti animali d’allevamento, i cui prodotti derivati sono da noi consumati abitualmente, vengono bombardati pesantemente con gli stessi farmaci, al punto che virus e batteri hanno sviluppato una tolleranza mai registrata prima. Ma l’essere umano non si ferma nemmeno davanti all’evidenza, anzi, riesce a trasformare tutto in nuovi introiti, nuove ricerche, nuove problematiche. Poi, di tanto in tanto viene fuori un ritiro o un divieto per mettere tutto a tacere.

Questa è la notizia postata oggi, 1 aprile 2019, dal sito web Il Salvagente:
“Effetti collaterali gravi, fuori dalle farmacie l’antibiotico EG per le infezioni urinarie.”

Stavolta, cosa sempre più frequente, il farmaco oggetto del ritiro è l’Acido Pipemidico EG (chemioterapico appartenente al gruppo dei chinoloni – famiglia dei fluorochinoloni), poiché il suo utilizzo per il trattamento delle infezioni delle vie urinarie può avere effetti indesiderati gravi e di lunga durata a carico dell’apparato muscoloscheletrico e nervoso.

Come riportato dallo stesso sito: il loro uso per via orale, intravenoso e per via inalatoria dovrebbe essere limitato o non più consentito. Queste sono le conclusioni del Comitato dei Medicinali per Uso Umano (Chmp) dell’Agenzia europea del farmaco (Ema), che ha confermato la raccomandazione emessa dal Comitato di Valutazione dei Rischi per la Farmacovigilanza (Prac), a seguito di una revisione degli effetti indesiderati riportati con questi medicinali.

I lotti coinvolti dal ritiro:
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1601scad. 12-2020
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1602scad. 12-2020
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1603scad. 12-2020
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1604scad. 12-2020
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1605scad. 01-2021
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1606scad. 01-2021
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1607scad. 01-2021
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1608scad. 01-2021
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1609scad. 02-2021
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1610scad. 02-2021
AcidoPipemidieoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1611scad. 02-2021
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1612scad. 02-2021
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1613scad. 10-2021
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1614scad. 10-2021
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1615scad. 10-2021
AcidoPipemidicoEG”400MGCAPSULERIGIDE”20CAPSULElotton.1616 scad. 10-2021

Questi sono alcuni dei principi attivi presenti e/o appartenenti ai fluorochinoloni: Ciprofloxacina, Lévofloxacina, Moxifloxacina, Norfloxacina, Fluméquine, Ofloxacina. Questi, invece, sono alcuni farmaci che li contengono: Ciproxin, Avalox, Pipemid, Monoflocet, Tavanic, altri.

Di questi problemi se ne era già parlato nel mese i novembre 2018 e poi nel marzo 2019, tra l’altro se ne occuparono recentemente anche le Iene, per via del crescente numero di effetti collaterali gravi rilevati, come ad esempio attacchi di panico, alluncinazioni, istinti suicidi, il verificarsi di aneurismi aortici, fibromalgia, disturbi dell’attenzione, irrequietezza, problemi di memoria, rottura del tendine d’Achille, nonché per il fatto che alcune farmacie vendevano tali farmaci anche senza alcuna ricetta. Come ho già scritto, lo scorso ottobre il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza (Prac) dell’Agenzia europea per il farmaco ha raccomandato restrizioni dell’uso di antibiotici fluorochinoloni e chinoloni, ciononostante, recentemente “io stesso” mi sono visto prescrivere il Ciproxin 500mg dal mio medico curante (vedi foto allegata) per risolvere un problema al fianco sinistro e all’inguine, poi curato con metodi naturali alternativi, ma questo ha fatto lievitare i miei dubbi sulla sua professionalità e sulla reale capacità di curare i propri pazienti con la dovuta consapevolezza del ruolo ricoperto (anche lui non deve aver letto l’informativa).

Jpeg

Tutti noi andiamo dal medico per cercare  di stare meglio e per risolvere i nostri problemi di salute, ed è chiaro che ci fidiamo del suo operato (non ci aspettiamo di aggravare la nostra situazione), ma non posso esimermi dall’invitarvi a porre sempre la vostra attenzione su quanto viene riportato sui bugiardini che corredano tutti i farmaci che ci vengono prescritti (anche se qualcuno ne è sprovvisto). Vi ricordo che nessuno può obbligarvi all’utilizzo, anzi, qualora doveste dubitare sui probabili effetti collaterali… meglio lasciar perdere e passare ad altro. Ma se, nonostante tutto, deciderete autonomamente di utilizzarli perché credete di non avere altre alternative, significa che siete consapevoli dei rischi e non avrete alcun diritto di lamentarvi delle conseguenze.

Immagini dal web e autoprodotte.
Link degli articoli di riferimento:
https://ilsalvagente.it/
https://ilsalvagente.it/2019/04/01/effetti-collaterali-gravi-fuori-dalle-farmacie-lantibiotico-eg-per-le-infezioni-urinarie/56197/
https://ilsalvagente.it/2019/03/13/fluorochinoloni-la-denuncia-del-salvagente-e-il-video-de-le-iene/52966/
https://ilsalvagente.it/2018/11/28/gli-antibiotici-della-famiglia-dei-fluorochinoloni-sono-rischiosi-per-molti-usi-comuni/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.