FAR: Lone Sails – Un viaggio emozionante.

In questo mio diario, di videogiochi ne parlo molto poco o quasi per nulla, a meno che non ne valga veramente la pena. Seppure i giochi Indi non vantino lo stesso numero di gamers appassionati, ad esempio rispetto ai giochi sportivi, di guida o di guerra, soprattutto da godere on line e in collaborazione (multiplayer), ce ne sono alcuni che lasciano il segno e riescono a crearsi una nicchia di seguaci di tutto rispetto. Questo è il caso del gioco

far lone sails

Frutto del lavoro del giovanissimo team svizzero di Okomotive (fondato solo nel 2017), Far: Lone Sails ci propone un tema centrale: un lungo viaggio verso terre inaridite e poco ospitali, probabilmente il risultato apocalittico della stessa mano umana. Il tema del viaggio suona tanto come il cammino dell’uomo; un cammino che è spesso nato come necessità interiore.

L’ambientazione del gioco è stupefacente, e non si può dire che il lavoro del comparto grafico del Team non sia stato grandioso. Stessa cosa vale per la scelta delle musiche che accompagneranno il viaggio della piccola figura che impersoneremo. La conosceremo fin dal momento di avviare la partita. È lì, sotto un albero privo di vita, ed è avvolta nel suo piccolo mantello rosso a dar le spalle a quel che sembra essere una lapide, sulla quale spicca la foto di un uomo. Poi gli volta le spalle e ci invita ad allontanarci da quella posizione, per dirigerci verso la destra dell’inquadratura: direzione che seguiremo per l’intero viaggio. Anche la casa che incontreremo, ricca di ricordi e di indizi, ce la lasceremo alle spalle velocemente, per poi incamminarci lungo un percorso che ci porterà a quel che sembra essere una strana nave. Il carburante andrà raccolto e gestito con cura per dare la giusta potenza, anche se potremo far uso di una vela da spiegare quando il vento è a favore. Non mancheranno altri elementi che andranno ad ampliare e migliorare il nostro vascello, ma ogni elemento dovrà essere mantenuto in funzione al massimo dell’efficienza, in modo da poter affrontare eventuali momenti critici. Non ci saranno parole, né indicazioni di alcun tipo che ci possano spiegare come comportarci o ci dicano chiaramente cosa fare: soltanto il silenzio, interrotto di tanto in tanto da una musica dai toni rilassanti. Comincia il nostro viaggio. Un viaggio ricco di impegni, di strumenti da azionare e di enigmi da risolvere per poter andare avanti. Un viaggio lungo, ma mai snervante, durante il quale il giocatore verrà spinto alla riflessione sulle motivazioni che hanno portato la nostra piccola figura a spingersi verso l’ignoto.

Alcuni Screenshot del game

Cosa è successo a questo mondo?
Perché spingersi così oltre?
Dove ci porterà questo viaggio, e cosa troveremo?
Sono domande che attenderanno la risposta del giocatore.
Non ci saranno nemici, ma soltanto voi, il vostro vascello e lo spietato nulla.

FAR Lone Sails - An Atmospheric Vehicle Adventure Game

Il gioco è stato pubblicato nel maggio 2017
Sito web del produttore https://www.far-game.com/
Trovalo su

FAR Lone Sails - An Atmospheric Vehicle Adventure Game

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.