Approfittatene, è ancora gratis!

Non tutti gli autori scrivono per pura passione, e non tutti si accontentano della semplice opportunità di essere letti da più persone. Mi sono sempre definito uno scribacchino appartenente alla prima categoria, quelli che scrivono per il puro piacere di regalare piccoli momenti di evasione; momenti che nulla hanno a che vedere con il guadagno monetario, poiché ci sono cose che non possono essere valutate in soldini: la soddisfazione personale. È un vero piacere condividere il frutto di questa passione, così com’è piacevole il sapere che molti lettori, a centinaia, stiano scaricando la versione ebook de “L’abbraccio dell’odio”, che adesso si trova in testa alla classifica dei gialli-thriller gratuiti. A loro va il mio più sentito ringraziamento. 🙂

Vedere che il tuo primo lavoro riesce a ancora a suscitare l’interesse dei lettori, nonostante siano già passati un paio d’anni dalla sua pubblicazione, è senza dubbio gratificante.

Approfittatene anche voi a questo link… è gratis!
https://www.amazon.it/dp/B06Y18LST4

screenshot-www.amazon.it-2017-05-14-16-57-12

Annunci

9 pensieri su “Approfittatene, è ancora gratis!

  1. L’ha ribloggato su Laura Parisee ha commentato:
    Ho avuto il piacere di leggere l’opera di Filippo Fabio Pergolizzi intitolata “L’abbraccio dell’odio”. Innanzi tutto devo ringraziare Filippo per la sua immensa cortesia, non mi era possibile scaricarlo, ed è stato così gentile da inviarmelo per mail. Poi complimentarmi con lui per l’opera.
    La trama originale e accattivante, gli intrecci davvero notevoli, mentre tutto portava a pensare al classico colpevole che il lettore elegge non appena cominciano a succedere i delitti, Filippo ha invece intrecciato la storia in modo tale da lasciarci credere fino alla fine di aver capito fin dall’inizio chi fosse, per poi “fregarci” con un bel colpo di scena. Anche se devo dire che ad un certo punto mi ero chiesta che razza di personaggio fosse, e cosa c’entrava in tutto quello che era accaduto, a dire il vero mi aveva perfino infastidita con il suo modo di fare. Ma, e qui stà la bravura di chi tesse la storia, alla fine mi ha fatto esclamare “ma guarda un pò!” per cui posso assolutamente dire che vale la pena di leggerlo. E tenete conto che io l’ho letto sul cellulare!! Per cui se non ne fosse valsa la pena, forse avrei risparmiato la fatica ai miei occhi… 😉 non ho idea fino a quando Filippo intenda lasciarlo in edizione gratuita, ma anche spendendoci qualche € penso che ne valga la pena.
    Grazie ancora Filippo, il tuo Thrille è stato un gradito compagno di viaggio.
    Laura

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...