Hatsune Miku: la voce del futuro, di una cantante che non esiste.

Nata alla mezzanotte del 31 agosto 2007 (ore 17:00 in italia) e inizialmente pensata con il semplice ruolo di mascotte, Hatsume Miku è ancora l’applicativo Vocaloid più amato dal popolo cybernetico. Figlia della Crypton Future Media, Hatsume Miku, letteralmente “prima voce del futuro”, possiede la voce campionata della doppiatrice/cantante Saki Fujita, sintetizzata dal motore vocale della Yamaha ed è oggi la più famosa e acclamata cantante olografica del mondo.

Project-DIVA-Arcade-Future-Tone

Ologramma, di questo si tratta!
Eppure, nonostante sia soltanto una figura programmata al computer, Hatsume ha fatto furore, e lo fa ancora, su parecchi palcoscenici asiatici, riscuotendo il clamore della folla. Basterà fare un giro sul web, per avere conferma del successo riscosso dall’eroina digitale, la quale, proprio per non farsi mancare nulla, è anche disponibile in versione mini-olografica da proiettare direttamente sulle tastiere dei propri laptop… incredibile, ma vero! Un grande successo per una cantante che non esiste.

hologram

Inutile dire che la macchina commerciale si è subito messa in moto sui vari settori merceologici, a partire dall’applicazione vocale “Vocaloid” giunta alla versione 3, per finire con vari gadget acquistabili anche on line, poiché la giovane Hatsume è presente ovunque si parli di futuro, compresi i videogiochi facenti parte della serie “Project DIVA” e la versione manga “Maker Hikoshiki Hatsune Mix”.

Ma il successo di Hatsune non era certo previsto, e in tanti non credevano alle cifre sviluppatesi in soli 13 giorni dalla sua nascita: un giro d’affari di ben 57,700,001 yen (circa 500.000 eurozzi) che gli ha fatto guadagnare il titolo di software più venduto in quel momento. Ai creatori è bastato sfruttare il fenomeno e lanciare in rete i vari video che la ritraevano all’opera, uno tra questi è l’ormai famoso “Levan Polkka”, per vedere l’applicazione cavalcare la cresta dell’onda e rimanerci costantemente, tanto che i Cosplayer fanno a gara per imitare la loro eroina tecnologica, così come i tanti fan che non si perdono un solo concerto.

È giunto il momento di dire addio ai cantanti umani?
Nì! Tutto dipende dalle preferenze personali, ma c’è da scommetterci che il fenomeno Hatsune non resterà isolato.
Godetevi i video della giovane Hatsune e buona giornata.

Ecco i video

Il concerto (piccolo assaggio dell’intro – dura 4 minuti)

Il Project Diva

L’ologramma da laptop

Miku Hatsune – VOICES tilt-six Remix (Official Video)Vevo

L’ormai nota Levan Polkka

Per il concerto completo di Monterrey – giugno 2016 (durata 1:33:45)
segui il link https://www.youtube.com/watch?v=0Ma3l59xGcI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...