Kubotan: l’arma da difesa personale consigliata alle donne, ma non solo a loro.

Visto che la micro e macro criminalità crescono a vista d’occhio, tanto che anche una semplice passeggiata può trasformarsi in un evento drammatico, è necessario (direi obbligatorio) prendere le dovute precauzioni in fatto di difesa personale. Di armi da difesa ce ne sono a bizzeffe, ma non tutte sono legali o adatte allo scopo di dissuasione. Sicuramente, tra le armi bianche legalizzate il Kubotan fa il suo egregio lavoro. Si tratta di un semplice cilindro di plastica, di legno o di metallo, che adottato nella giusta maniera e sui giusti punti di pressione può salvarci da spiacevoli sorprese, senza correre il rischio di provocare lesioni permanenti… a costo di non esagerare!

Negli anni 70 venne dato in dotazione alle donne poliziotto americane come arma di costrizione e difesa, soprattutto per avere controllo su quei criminali poco inclini alla collaborazione, ma la sua utilità è oggi poco nota. Facilmente occultabile nella sua veste di penna o di portachiavi, per via dell’anello posto sulla sommità, il Kubotan risulta essere interessante per ogni eventualità, anche per rompere un vetro nell’emergenza, specialmente il modello con punta smussata, ma la cosa più importante rimane il saperlo utilizzare a dovere.

I bersagli principali da colpire sono le zone sensibili del corpo, ad esempio dove le ossa sono più sporgenti, sui grossi fasci muscolari, sulle parti molli, oppure dove passano i nervi, e quindi le nocche, gli avambracci, il naso, gli stinchi, lo stomaco, il plesso solare, la colonna vertebrale, le costole, la gola, il collo, gli occhi etc. In altre parole può essere utilizzato su piccole parti del corpo per infliggere colpi a martello e stoccate, al fine di causare molto dolore nell’aggressore, oppure per rendere più efficaci le leve su polsi, le dita e le giunture, in modo da facilitarne l’atterramento o la fuga. Ad ogni modo, il Kubotan è certamente un attrezzo da difesa che consiglio a tutti, soprattutto alle donne, e visto che costa pochi eurozzi, direi di farci un pensierino! Buon Weekend a tutti.

Annunci

15 pensieri su “Kubotan: l’arma da difesa personale consigliata alle donne, ma non solo a loro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...