Lasciati andare

massaggio

Le lenzuola sono candide, le candele profumate emanano luci soffuse che sembrano danzare al suono della musica di sottofondo. La stanza è calda, l’aroma di lavanda si fa strada su per le narici, travolgendo i tuoi sensi addormentati da fin troppo tempo.

La carne è rigida, dolorante, i tuoi nervi sono tesi come corde di violino. Il respiro è irregolare, lo sguardo è basso per via dell’imbarazzo del dover mostrare i tuoi difetti a un uomo che non conosci.

Te lo leggo negli occhi! Ti stai chiedendo se osservo la nudità del tuo corpo col fremente desiderio di possederlo. Ti precedo rispondendoti sorridente, con tono calmo: “lo osservo per carpirne le vibrazioni, i messaggi nascosti, il grido d’aiuto.”

Sei ancora titubante! Ti adagi sul lettino mostrandomi le terga, affannandoti a ricoprirle con un soffice e tiepido lenzuolo. La tua bocca non si ferma un sol momento, la favella nasconde il timore che sia stata una pessima idea.

Le mie mani scostano delicatamente quella soffice corazza. Sono intrise di caldo olio alla lavanda e prendono a scivolare sulla fredda pelle della tua schiena. Lentamente cominci a sentirne il tepore, la leggerezza del tocco, la dolcezza delle carezze.

La tua mente è in conflitto, ma il tuo corpo te lo chiede a gran voce: “Lasciati andare!”

Hai preso la tua decisione! Sento infrangersi lo scudo sotto le mie dita, il tremolìo si interrompe lasciando il posto alla conquistata serenità. Ti abbandoni gradualmente alle piacevoli sensazioni ormai dimenticate, vieni colta dallo stupore!

Adesso riesci a sentire la tranquillità del tuo corpo, gli aromi che ti avvolgono, la musica che ti accarezza. Sei rilassata! Il tuo flebile respiro si fonde con i miei gesti, il tuo battito è adesso impercettibile. La tua pelle è armonia, il tuo corpo lo strumento che la diffonde, sei tornata ad essere te stessa.

Ti volti per darmi modo di completare la mia opera, mostrandomi il tuo sorriso compiaciuto. Scopri i tuoi seni volontariamente, l’imbarazzo è ormai un ricordo, mi hai appena donato la tua fiducia.

Adesso sono io a ringraziarti, perché non esiste miglior pagamento per il mio lavoro.

Filippo Fabio Pergolizzi

massaggi_3_ok

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...