Il richiamo del bosco… e delle castagne!

Ottobre è il mese delle foglie rosse, del vino nelle botti, della ricerca dei funghi che spuntano dalla terra umida, delle zucche colorate, delle noci e nocciole, ma è anche il mese delle castagne. Per chi è nato o vive nel palermitano, la mente vola in direzione della riserva naturale di Bosco della Ficuzza, in territorio corleonese, dove i castagneti sono già pronti a donare i propri frutti ai visitatori, che dovranno fare attenzione a dove volgere lo sguardo o mettere i piedini, poiché i verdi ricci non saranno esclusivamente sui loro rami ad attendere d’essere raccolti, ma formeranno un vero tappeto spinoso, contornando la pianta madre e confondendosi con la vegetazione. È il richiamo del bosco e dei suoi ultimi frutti. Un richiamo che toglie il sonno a chi ama la natura, che si pregia di contornarsi dei suoi caldi colori, e che non vede l’ora di annusarne gli odori. Chi non è del posto, ma vorrebbe provare una nuova esperienza, potrà sempre aggregarsi alle numerose comitive organizzate per l’occasione, gustarsi la passeggiata sul sentiero del lupo, meravigliarsi al passaggio delle volpi e approfittare del rilassante paesaggio offerto dalla natura, senza dimenticarsi di fare una rapida visita al Casale Valle Agnese, il palazzo Reale dei Borboni che fungeva da capanno di caccia. Per chi non avesse tempo o voglia di sgambettare, c’è sempre la possibilità di approfittare delle numerose feste e sagre che verranno organizzate durante il mese, soprattutto verso la fine di ottobre, dove troverà ogni ben di Dio, ma soprattutto castagne, castagne, castagne! Lo scrivente è un amante di questo frutto tipico di ottobre, tanto da aver già preparato la padella bucherellata da mettere sul fuoco, e vi assicura che non vede l’ora di riempirsi il pancino di quelle calde, succulente e profumate caldarroste. Dite la verità… ne sentite già l’aroma!

buongiornoautunnotavolalegno

Annunci

2 pensieri su “Il richiamo del bosco… e delle castagne!

  1. Adoro l’autunno per questo. Io vivo circondata dai boschi,e i colori e i profumi di questo periodo sono impareggiabili! Abbiamo finito di vendemmiare,finiremo la raccolta delle olive e delle verdure nell’orto. E di funghi e castagne qui ce ne sono a volontà,per la gioia del mio pancino 😊

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...