Salve, mi chiamo Olli e sono il primo autobus parlante, solare, e stampato in 3D.

autobus-solare-olli-da-fuori-700x419

Nato da una collaborazione tra Local Motors e IBM Watson, Olli può trasportare fino a 12 persone ed è alimentato dall’energia solare. È personalizzabile su richiesta e ci vogliono solo 10 ore per creare i suoi pezzi con la stampante 3D, una sola ora per assemblarli e scendere in strada.

Il veicolo è controllato da un software IBM che lo rende capace di comprendere il passeggero. Possiede, infatti, ben 30 sensori che percepiscono tutto ciò che accade, sia all’interno che all’esterno, inclusa la possibilità di parlare direttamente con la gente e agire di conseguenza, tramite un’interfaccia utente rivoluzionaria di casa IBM, che testa il suo primo esperimento nella guida automatica con tanto di app smart.

Olli è già richiestissimo in oltre 50 paesi, tra i quali la Florida e Las Vegas, anche se deve ancora superare molti test e autorizzazioni locali. Sicuramente un mezzo economico che odora di futuro, ma bisogna chiedersi se sia veramente sicuro e se lo vedremo mai da queste parti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...