Un piccolo paradiso orientale: una trasformazione lunga 35 anni.

Siamo nelle East Midlands del Nottinghamshire (Nord Clifton) e dietro una ex casa colonica dall’apparenza modesta, si nasconde un vero e proprio giardino giapponese, completo di stagno per le carpe, alberi di bambù lussureggianti e perfino una pagoda. L’artefice di questa lunga trasformazione è Buddha Maitreya, un ex monaco di 76 anni che oggi esegue corsi di meditazione e cerimonie del tè, nel giardino che ha preso il posto di un allevamento di maiali e che oggi è adornato da fioriture inglesi come l’agrifoglio, la forsizia e le primule.

1

Maitreya, il cui vero nome è Koji Takeuchi, è nato a Nagoya, in Giappone, ed è il figlio del proprietario di una fabbrica di spaghetti (Noodle factory), il quale, dopo aver respinto la vita tradizionale, ha cambiato il suo nome ed è diventato un monaco buddista. I suoi viaggi lo hanno portato in Thailandia, India e Nepal, dove insegnava mediazione, ancor prima di recarsi nel Regno Unito dietro l’invito di un amico. Una volta giunto nel Nottinghamshire, ha acquistato un ex casa colonica, giardino compreso, per la modesta somma di 13.000 sterline, con la ferma convinzione che sarebbe stato felice.

Non aveva alcuna nozione di giardinaggio, ma i ricordi della sua terra natia lo hanno portato a modificare l’ambiente giorno dopo giorno, approfittando anche della generosità degli amici che gli fecero dono di molte piante. Così cominciò a trasformare quel deserto infestato da erbacce e diede vita ad uno spazio di pura tranquillità, nel quale poter sfuggire alle pressioni della vita quotidiana. Luogo che oggi fa parte di itinerari turistici con visitatori paganti (7 sterle per gli adulti, 4 per i bambini) e dove Maitreya svolge corsi di meditazione e cerimonie del tè giapponese. Un luogo che andrebbe certamente visitato.

foto dailymail

Annunci

4 pensieri su “Un piccolo paradiso orientale: una trasformazione lunga 35 anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...