Liebster Award by Dora

È da tempo che dovevo postare il premio concessomi dall’amica Dora Buonfino, e spero che questa dimenticanza mi venga perdonata. Il bello è che l’articolo era già bello e pronto, non dovevo far altro che postarlo. Ma poi, come spesso succede, ti convinci di aver fatto ciò che dovevi e invece fai figuracce. Bene, non indugio oltre e beccatevi questo post un po’ datato.:P

L’estate è volta ormai al termine, e con essa se ne vanno i pochi giorni dedicati al meritato riposo, che lasciano silenziosamente il campo al solito tran tran quotidiano, ricco di impegni e responsabilità. La cosa che non dispiace affatto, è ritrovare i vecchi amici e tornare a riempire le pagine di questo mio giovane diario. Quindi, cominciamo alla grande e parliamo subito di Liebester Award.

liebster-award

Ringrazio l’amica Dora Buonfino, curatrice del bellissimo blog almenotu, per avermi nominato per i Liebester Award, dandomi la possibilità di far conoscere un po’ meglio la persona che si cela dietro le pagine di Liberi di Essere. Nonostante avessi già partecipato a questo tipo di evento, risponderò volentieri alle domande propostemi.

Qui il link del post originale di Dora

Andiamo alle regole di questo gioco interessante:

Usare l’immagine
Rispondere alle 10 domande
Nominare altri 10 dieci blog e avvisarli
Porre 10 domande a questi blogger

Domande e risposte.

1) Come definiresti il tuo blog in 5 aggettivi?
Interessante, vario, sincero, utile e imparziale. Almeno è quello che spero.

2) E te stesso?

Curioso: Il sapere non è mai troppo, ed io ho sempre fame di sapere, di imparare, di conoscere. Credo che tutti noi dovremmo sempre approfondire le storie che ci vengono raccontate e decidere se crederci o meno solo dopo aver constatato con mano.

Schietto: Sono un osservante del motto “meglio una brutta verità che una bella bugia”. Non pretendo che anche gli altri lo siano, ma da parte mia avranno sempre una risposta sincera.

Sognatore: Nonostante i tempi cupi, non perdo mai l’occasione di sognare ad occhi aperti. Cito una frase di H. Thoreau, un uomo che credeva nell’individuo e difendeva il suo stile di vita a stretto contatto con la natura: “Vai con fiducia nella direzione dei tuoi sogni. Vivi la vita che hai immaginato.” Tutti noi dovremmo seguire i nostri sogni e fare di tutto affinché diventino realtà.

3) Cosa ti fa arrabbiare?

L’ipocrisia di gran parte della gente. Oggi non puoi più fidarti delle parole che ascolti, cosa che un tempo era equivalente ad un contratto scritto, raramente coincidono con i fatti e molto spesso cambiano in base a quel che conviene.

4) Cosa ti rilassa?

Sono abbastanza fortunato, poiché sono molte le cose che riescono a rilassarmi. Tra questi metto sicuramente l’osservare la natura, la fotografia, l’arte pittorica, strimpellare con la chitarra e un po’ di sana arte del fai da te!

5) Hai mai pianto di gioia?

E’ capitato! Ad esempio quando hanno pubblicato il mio primo romanzo; un evento gioioso che mi ha fatto riflettere sulle mie capacità, mi ha restituito gran parte della fiducia persa nel tempo e dato tanta speranza per il futuro.

6) I tuoi amici sanno che hai un blog o, comunque, che scrivi?
Alcuni ne sono al corrente, ma non tutti seguono il blog. Peggio per loro 😛

7) Il cantante che ascolti più spesso?

Non ho mai avuto un cantante preferito, la mia porta è aperta a tutti i generi musicali. Tuttavia ho un debole per la musica celtica e per il suono delle cornamuse.

8) La serie Tv o telefilm che hai nel cuore.
Te ne dirò tre di quando ancora seguivo la tv: Csi Los Angeles, Glee e i Sopranos.

9) Cosa ti rende particolarmente felice?

Vedere un piccolo uomo che riesce a fare, con grandi sacrifici e tanta passione, quello che tanti altri reputavano impossibile. Ogni volta che questo accade, il Mondo diventa migliore.

10) Perché hai aperto il blog?

Ho cominciato a scrivere le pagine di questo diario, con l’intento di condividere informazioni, pensieri personali, divertire gli amici e i lettori di passaggio, senza alcun tornaconto che non sia la semplice amicizia. Attualmente posso ritenermi soddisfatto, sia perché sono riuscito ad intrattenere i lettori, sia perché ho avuto modo di conoscere persone meravigliose.

Per le nomination, vale lo stesso discorso del post precedente. sorry

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...