Bottled Instinct, la birra al sapor di vagina.

Immagina la donna dei tuoi sogni, l’oggetto del tuo desiderio, il suo fascino, la sua sensualità, la sua passione. Immagina di sentire il suo odore, di sentire la sua voce. Ora libera le tue fantasie e pensa che tutto questo si può chiudere in una bottiglia di birra. Una bevanda prodotta con la sua essenza, la sua grazia e… la sua vagina. Quanto daresti per quella birra?

4

No, non è uno scherzo. Il suo nome è Bottled Instinct, la prima birra a batteri vaginali, prodotta da “The Order of Yoni” (per i profani, Yoni nel Tantra significa vagina) e pubblicizzata ampiamente da Indiegogo a colpi di sensualità. Ma se pensate che questa sia una novità vi sbagliate, visto che una donna ha creato un lievito madre per il pane con i propri umori vaginali (ricavandoli a mezzo dildo), il cui procedimento potrete trovare sul suo Blog.

panelievitovagina

Ma torniamo alla birra vaginale.

I creatori di questo nuovo trend, ci fanno sapere che la vagina prediletta per l’operazione “Birra scura”, è quella della modella Alexandra Brendlova, quale rappresentante delle donne more. Con l’ausilio di un tampone vaginale, sono stati prelevati i campioni (batteri lattici) necessari all’operazione, condotti in laboratorio e poi isolati, puliti e moltiplicati tramite un kit di coltura. Questi batteri sono stati poi combinati con acqua, malto, luppolo, trucioli di legno, e lievito di birra.

Risultato? Una birra che sa di istinto di donna, per i palati più “raffinati”. Questo è ciò che dichiarano i creatori, secondo i quali, il degustatore avrà la chiara impressione di passare una serata in compagnia della donna dei propri desideri. Donna che si potrà anche scegliere tra more, rosse e bionde, oltre al fatto di poter ottenere una birra personalizzata con gli umori della propria compagna di vita, con la sola donazione di 10.000 eurozzi. Bisogna precisare che le donatrici prescelte dall’Ordine di Yoni, sono tenute a firmare un contratto con il quale confermano di non lavorare nel settore per adulti, quindi niente industria del sesso, escort, prostituzione. La ragione? Fare sesso a pagamento può influenzare la qualità dei batteri vaginali, utilizzati per la produzione della birra.

1

Non è ancora sufficiente?

Tranqulli! L’Ordine di Yoni ha molte frecce al proprio arco e si prepara ad attuare altre idee e così affrancare tutti i palati. Per fare questo, l’azienda ha messo in campo una campagna di marketing per la raccolta dei fondi necessari alla realizzazione dei vari progetti (circa 150.000 euro), oltre che ad offrire gadget e tanti accessori che richiamano sia la birra che la modella. Se avete voglia di contribuire alla campagna di Indiegogo, potrete godere di numerosi vantaggi e offerte. Ad esempio, con soli 39 euro otterrete un buono per una birra e un bicchiere di marca. Ma con il giusto prezzo (chiamate donazioni) si potrà ottenere il poster firmato di Alexandra Brendlova, oppure la t-shirt dell’Ordine di Yoni, o ancora cinture, cravatte, buoni acquisto e tanto altro. (trovate tutto su Indiegogo.com)

Video promozionale


Parlavamo di altri progetti, quindi eccovi la lista di ciò che bolle in vagin… ehm, pentola.

1) BDSM ale – ale acida a base di prugne affumicate e vaginali batteri lattici di rosso-testa o modello bruna,

2) Biondi birra fatta con malto di frumento, zafferano e oro commestibile, con vaginali batteri lattici di un modello o un personaggio dai capelli biondi,

3) Aphrodisia / Dionysia – ale grano realizzato con antiche varietà di grano, succo d’uva,

4) Mona Lisa – Brown Ale acida con trucioli di legno, l’omaggio al famoso pezzo d’arte,

5) Isis – Sour antica birra di frumento con le rose,

6) Cleopatra – Latte robusta riguardo a bagni di latte di Cleopatra,

7) Lady Godiva – ale acida con luppoli inglesi.

Riferimenti
Indiegogo.com
orderyoni.com

Annunci

10 pensieri su “Bottled Instinct, la birra al sapor di vagina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...