Rovinati per colpa di una filastrocca.

Quante volte, giocando da bambini, abbiamo fatto ricorso alle filastrocche per fare la conta? Penso che siano state davvero tante. Ma da bambini non facevamo caso a ciò che usciva dalle nostre bocche, mentre da grandi possiamo concederci il lusso di fare una breve analisi e renderci conto che, alcune di queste filastrocche, non erano proprio del tutto adatte a dei bambini. Una tra tutte, nonché quella più utilizzata, è “Ambarabà ciccì coccò”.

Wikipedia ci dice che : Ambarabà ciccì coccò è il primo verso di una filastrocca per bambini in lingua italiana, gioiosa ma senza un particolare senso. Per la sua struttura circolare, come del resto altre filastrocche, può essere ripetuta a piacere.

Il testo completo

« Ambarabà ciccì coccò
tre civette sul comò
che facevano l’amore
con la figlia del dottore;
il dottore si ammalò:
ambarabà ciccì coccò! »

Visto che siamo stati abituati a gioire del fatto che la figlia maiala del dottore, faceva l’amore con tre civette (sempre che non si volesse alludere all’uccello in altri sensi) sopra il comò, mi chiedo perché scandalizzarsi se qualcuno ha preso alla lettera l’invito gioioso e si è messo a montare animali delle varie specie (vedi Cicciolina and friends). Che ne sapevamo noi bambini, che tale filastrocca nascondesse un chiaro invito all’accoppiamento selvaggio? Noi credevamo di fare una semplice conta per decidere chi dovesse stare…  ehm… sotto. (altra allusione sessuale o premonizione sul futuro che ci attendeva?). Che dire poi del dottore? Giustamente, il poveretto ha preso un coccolone, vedendo la figlia farsi “spennare” dai tre amanti piumati. In ogni caso, quello che ancora oggi mi chiedo è: la maiala alla fine è rimasta incinta o sul comò c’erano anche le pillole? Poveri noi, siamo stati rovinati per colpa di una filastrocca mailina maialotta.

 

Annunci

4 pensieri su “Rovinati per colpa di una filastrocca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...