Riciclare il cartone per dare una nuova vita ai vecchi giochi

Chi non ha mai giocato al calciobalilla o sognato di averne uno nella propria casa?
Ricordo con piacere le tante partitelle fatte con gli amici, fino a tarda sera o finché mani e braccia non reclamavano un po’ di riposo, e ricordo che non c’erano momenti più piacevoli di quelli in cui la pallina finiva rumorosamente nella porta avversaria. Eravamo talmente presi da quella simulazione calcistica, che decine di tornei venivano creati giorno per giorno, con in palio premi spesso divertenti.

calciobalilla
Avere un biliardino in casa era il desiderio di tanti ragazzini ma, vuoi per il costo proibitivo, che per la mole non indifferente dell’articolo in questione, quel desiderio era destinato a rimanere tale. Poco male, il giorno dopo avremmo potuto tornare a divertirci con gli amici, senza doverci preoccupare di nient’altro. Bisogna dire che anche all’epoca esistevano modelli economici e dalle dimensioni contenute, ma non era certo come avere un vero calciobalilla in casa, e di certo non erano facilmente smontabili e riponibili come si credeva.

I tempi moderni ci hanno lentamente allontanato da quei giochi ingombranti ed obsoleti del passato, tuttavia, alcuni ingegneri e designer, dell’azienda tedesca Kickpack, hanno pensato ad un metodo fantastico per riciclare il cartone e dare una nuova vita ai vecchi giochi e far felici grandi e piccini.

Si chiama Kartoni ed è il primo calciobalilla interamente creato con cartone riciclato.

kartoni
Il gioco è facilmente montabile e smontabile (non occorrono viti e attrezzi), dalle dimensioni contenute e facilmente riponibile o trasportabile, ed è anche molto robusto. Kartoni è provvisto anche di altoparlante, vani porta smartphone e porta bibite, ed è disponibile in due colori: bianco e marrone. Interessante è la possibilità di cambiare la configurazione dei giocatori, ad esempio il colore delle maglie, attraverso un programma appositamente creato per pc, oppure attraverso una app creata per Android. Il fatto di essere costruito totalmente in cartone (a parte i bastoni di legno e le palline), darà anche la possibilità ai più estrosi, di cambiare la veste grafica all’intero prodotto; basteranno i colori e la propria fantasia.

Ma non finisce qui!
L’azienda Kickpack ha anche creato “Tennino”, un tavolo da ping pong in cartone riciclato (rete e racchette comprese), per dar modo agli appassionati di questo sport, di poterlo praticare ovunque e in ogni momento. Kartoni e Tennino sono acquistabili sul sito dell’azienda, anche in tandem e a costi contenuti, oppure su Amazon.

Grazie alla Kickpack abbiamo la possibilità di realizzare i nostri desideri, far felici i ragazzi, gli amici ed anche la natura.

Fonti web
http://kickpack-shop.de/
http://www.tuttogreen.it/calciobalilla-di-cartone/

Annunci

4 pensieri su “Riciclare il cartone per dare una nuova vita ai vecchi giochi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...