Proprietà e benefici del frutto della passione: La Passiflora!

Usata come pianta ornamentale per ricoprire muri e recinzioni, come medicina dalle portentose proprietà, oppure per il puro piacere di consumare i suoi frutti chiamati maracuja, la Passiflora comprende circa 465 specie di piante erbacee perenni originarie dell’America centro-meridionale, con varietà provenienti dal Nord America, dall’Australia e dall’Asia.
Passiflora varietà
La Passiflora è una pianta dalle molte varietà cromatiche dei suoi fiori, generalmente colorati di bianco, azzurro e porpora, che nasconde interessanti proprietà benefiche dal punto di vista erboristico. Le parti più utilizzate della pianta, sotto l’aspetto erboristico, sono quelle aeree: steli, fiori, foglie e frutti, con i quali è possibile preparare rimedi molto efficaci contro l’ansia, l’insonnia e gli stati d’agitazione.

Infatti, la qualità più gradita della pianta, è proprio l’efficace e rapida azione nel rilassare o sedare il sistema nervoso centrale, e basterà una semplice tisana per constatare gli effetti benefici di quella che viene considerata “l’erba del relax”, in grado di garantire sonni tranquilli e contrastare gli sbalzi di pressione, fino anche ad apportare notevoli benefici, se utilizzata contro i dolori mestuali e i disturbi della menopausa.

Il nome “Passiflora” fu adottato da Linneo nel 1753, ma furono i missionari Gesuiti, nel 1610, ad attribuirgli il significato di “Fiore della passione“, per la somiglianza di alcune parti della pianta con i simboli religiosi della passione di Cristo: i viticci, la frusta con cui venne flagellato; i tre stili, i chiodi; gli stami, il martello; la raggiera corollina, la corona di spine.
Conosciuto già nell’antichità dagli Aztechi, che la utilizzavano come rilassante, e utilizzata anche durante la prima guerra mondiale come cura per le angosce di guerra. Adesso è utilizzata anche dalla medicina moderna per lo svezzamento da psicofarmaci e alcolismo.

Il raccolto erboristico viene fatto durante l’estate e riguarda i fiori, i frutti (rinfrescanti e vitaminici) ed anche i rametti più teneri. Oggi è possibile trovarla nelle erboristerie, preparata nelle sue varie forme: estratto, tintura, compresse, foglie secche, rametti.

Chi soffra di ansia, stress, agitazione, insonnia o disturbi del sonno, eccitazione nervosa con palpitazioni (anche notturne), può alleviare i propri sintomi assumendo infusi di passiflora (2 tazze al giorno), oppure le capsule 2-3 volte al giorno per un effetto più forte. Il ogni caso è importante seguire il corretto dosaggio, che per una adulto è di 6-8 mg per chilo di peso corporeo, senza mai abusarne.

Come utilizzare la Passiflora:

L’infuso di passiflora (sedativo e antispasmodico)
Può essere preparato utilizzando 2 grammi di foglie di passiflora per 100 grammi di acqua. Tre cucchiai del liquido ottenuto per infusione possono essere assunti nei momenti di maggiore tensione. Se bevuto prima di andare a dormire agisce da sonnifero naturale.
tisana
Vino rilassante contro l’ansia
E’ sufficiente mettere a bagno per una settimana 3 grammi di foglie e fiori di passiflora ogni 100 grammi di vino bianco secco. Ne devono essere bevuti due bicchierini al giorno e il resto va riposto in frigorifero.
vedrinepassiflora
Rinfrescante naturale
Il frutto, chiamato Maracuja, è ricchissimo di Vitamina C e delizioso da mangiare o da bere in forma di succo. Potenzia il sistema immunitario, ed è apprezzata per il suo effetto rinfrescante, drenante ed è un ottimo rimedio contro le infiammazioni intestinali e il gonfiore addominale.

– Attenzione –
Come tutti i prodotti della natura, anche la Passiflora può arrecare danno all’organismo, qualora se ne abusi. Tra l’altro è sconsigliato somministrare l’estratto di Passiflora alle donne in gravidanza, in allattamento e per chi utilizza farmaci antidepressivi o ansiolitici.

Fonti: greenme wikipedia scienzaesalute
Seguimi anche su Facebook e clicca “mi piace”
https://www.facebook.com/filippofpergolizzi
https://www.facebook.com/labbracciodellodioufficiale
https://www.facebook.com/filippofpergolizziufficiale

Annunci

4 pensieri su “Proprietà e benefici del frutto della passione: La Passiflora!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...