Fruit Carving, l’antica arte degli intagliatori thailandesi.

Fin dalla fine del 1300, abili maestri intagliatori realizzano vere e proprie opere d’arte da semplici ortaggi o frutti. La loro tecnica di incisione “Carving” si avvale di un solo strumento, lo stiletto thailandese. Si tratta di un coltellino dalla forma particolare e dalla lama flessibile che utilizzato abilmente può far nascere opere così meravigliose da lasciarci a bocca aperta.

stiletto thailandeseOggi possiamo ammirare queste opere gustose in molti ambienti dedicati alla ristorazione, ma non sempre vengono rispettati i dettami dell’arte thailandese, e molti si avvalgono anche di scavini e altri strumenti che, anche se i risultati sono spettacolari, non onorano la tradizione. Visto che l’estate è cominciata e che la frutta sarà, probabilmente, l’alimento preferito dai tanti per affrontare la stagione calda in perfetta salute, gustatevi questa gallery fotoweb dedicata all’anguria intagliata, e prendete spunto per creare la vostra opera d’arte da mostrare con orgoglio a chi verrà a trovarvi. Ricordandovi che sarà meglio rifornirsi di altre angurie da poter offrire ai vostri ospiti, poichè vi sarà difficile distruggere volontariamente la vostra opera, vi auguro una buona visione.

Seguimi anche su Facebook
https://www.facebook.com/filippofpergolizzi
https://www.facebook.com/labbracciodellodioufficiale
https://www.facebook.com/filippofpergolizziufficiale

Annunci

15 pensieri su “Fruit Carving, l’antica arte degli intagliatori thailandesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...