“LDSD” nuovo test per il disco volante del futuro.

Si chiama LDSD ed è un nuovo disco volante progettato dalla NASA, in vista di future missioni su Marte. Un pallone grande quanto tre campi di calcio, e pesante poco più di 3000 Kg, spingerà il disco volante verso quota 120.000 piedi d’altezza (36000 metri circa) e lo rilascerà affinchè, grazie ad una spinta in grado di raggiungere Mach 4 (quattro volte la velocità del suono) il disco potrà raggiungere quota 180.000 piedi (55000 metri circa), liberare i suoi airbag a forma di ciambella e prepararsi per la discesa a terra per sperimentare la tecnologia di cui prende appunto il nome: Low Density Supersonic Decelerator (Rallentatore Supersonico a Bassa Densità).

LDSD

Nella prova prevista intorno alle Hawaii, il disco volante sarà quindi circondato da questa sorta di airbag che lo aiuterà a rallentare la sua discesa e proteggere il suo futuro e prezioso contenuto, insieme ad un paracadute supersonico di circa 100 piedi di diametro. (circa 30 metri)

airbag
Il disco LDSD è stato realizzato per sviluppare i futuri veicoli di atterraggio da utilizzare nelle prossime missioni spaziali. Il presente test è stato effettuato per simulare l’atmosfera di Marte, molto più sottile di quella terrestre, e sperimentare la possibilità di far atterrare materiale e attrezzature per un peso complessivo di circa 5 tonnellate, rispetto alla possibilità data dall’odierna tecnologia, la quale consente di stivare soltanto 1 tonnellata di materiale (il peso equivalente del Curiosity Rover).

NASA-curiosity-rover

Ovviamente non consentirà di trasportare materiale soltanto dalla Terra a Marte, ma anche viceversa, consentendo missioni umane sul Pianeta Rosso.

Questo, comunque, non sarebbe il primo test affrontato dal disco LDSD, poiché è già stato pre-testato con un test speed lo scorso anno presso l’impianto US Navy Pacific Missile Range delle Hawaii e nonostante ci fossero stati problemi con l’enorme paracadute, gli ingegneri lo considerarono un vero successo. La NASA sta tutt’ora progettando una prova generale, per una missione dimostrativa da affrontare sul suolo di Marte, prevista per il 2024.
Foxnews
Trueactivist

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...