La Tisana dei Monaci Buddisti

E’ un rimedio naturale adatto per chi vuol perdere peso senza tante fatiche. Lo si può trovare già preconfezionato ad un costo di circa 50 eurozzi (questo farà dimagrire anche il portafogli) oppure, ed è la cosa più consigliata, è possibile farsela preparare in erboristeria tramite la miscelazione degli ingredienti sfusi.
tisana
Ha un azione drenante che, tramite l’assorbimento di grassi e colesterolo, procura quell’effetto snellente per il quale la tisana è rinomata e utilizzata anche dalle celebrità Holliwoodiane. Tra l’altro, come avrete notato, i monaci buddisti sono degli ottimi salutisti e sono abbastanza longilinei, magari avranno ragione sugli effetti benefici di tale tisana, tra i quali possiamo trovare la capacità di depurare l’organismo ed è anche un ottimo disintossicante e antiossidante naturale.
Buddhist Monk In Thailand
Ma quali sono le erbe che la compongono?
La tisana dei monaci buddisti è una miscela equilibrata di tulsi, citronella, aloe vera, te verde, ginseng, mix di erbe aromatiche e fiordaliso.
tmb
– Il TULSI (Ocimum Tenuiflorum) conosciuto anche come basilico santo, è una pianta erbacea dalla quale si ricava un olio essenziale ricco di:antinfiammatori, cardiotonici, rilassanti, antiossidanti, mucolitici, espettoranti e digestivi. Riduce la glicemia e la quantità di colesterolo nel sangue;

– La CITRONELLA è una graminacea comunemente nota come rimedio anti-zanzare, ma ha anche utili proprietà curative. E’ un buon antinfiammatorio, calmante, diuretico e carminativo, capace di ridurre l’aerofagia e il gonfiore di stomaco;

– Il FIORDALISO è una pianta ricca di antociani e flavonoidi con proprietà antinfiammatorie, diuretiche e disintossicanti, nonché un ottimo rimedio naturale per la cura della pelle;

– Il TEA VERDE è un rimedio naturale ricco di catechine, efficaci antiossidanti che gli conferiscono un buon potere dimagrante, inoltre: caffeina, teobromina e teofillina, favoriscono la mobilitazione dei grassi rendendolo anche un buon diuretico;

– La radice di GINGSENG è nota per essere un efficace anti stress e anti-affaticamento, ma nella tisana viene utilizzata per la sua capacità nel ridurre il colesterolo nel sangue. (ATTENZIONE: La radice di ginseng, contenuta nella tisana dei monaci buddisti, rende la bevanda controindicata per tutti i pazienti in terapia con farmaci anticoagulanti e ipoglicemizzanti orali).

– L’ALOE VERA ha innate e conosciutissime capacità depurative.

tisana-monaci-buddisti
Preparazione della bevanda

La sua preparazione è quella classica di una normale tisana. Mettere in acqua bollente un cucchiaio di mistura di erbe (5 gr. per ogni 200ml d’acqua) e lasciarla agire per 5 minuti.
La tisana andrebbe consumata fino a 3 volte al dì e lontano dai pasti, quindi è meglio prepararla alla bisogna per gustarla sempre al pieno delle sue proprietà. Ovviamente può essere gustata anche fredda e, in ogni caso, non va assolutamente dolcificata.

Starà a voi stessi verificare gli effetti terapeutici e dimagranti di questa tisana e, se ciò che si racconta è vero, consigliarla agli amici. Buona vita a tutti.

Annunci

Un pensiero su “La Tisana dei Monaci Buddisti

  1. Pingback: Le migliori piante aromatiche per difendersi dalle zanzare. | Liberi di Essere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...