American Sniper … recensione e considerazione personale.

american sniper cover

Chris Kyle, un uomo del texas che cavalca tori, amante della caccia, credente in dio, patriota e abile tiratore, ha deciso di mettere il suo dono al servizio degli Stati Uniti, in seguito agli attentati alle sedi diplomatiche in Kenia e in Tanzania. Arruolatosi nel 1999 nelle forze speciali dei Navy Seal, diviene operativo dal 2003. Parte alla volta dell’Iraq e diventa una leggenda a colpi di fucile in 1000 giorni. One shot one kill (Un colpo, un uomo) fino a centosessanta uomini abbattuti, prima di tornare a casa per vivere una difficile vita da civile in compagnia della moglie, dei bambini e dei reduci della guerra del Golfo. Un film che osanna le gesta del più letale cecchino delle forze armate americane e della conseguente guerra psicologica interiore che, da un lato lo porterà a tornare al fronte sempre più spesso, ma dall’altro gli renderà difficile il rapportarsi con la gente civile. A parte un paio di scene che richiamano alla mente “Il Cacciatore”, il film non coinvolge più di tanto e non propone nulla che non sia già stato visto e raccontato, e appare come stendardo della solita propaganda patriottica americana, atta a convincere i propri giovani che la guerra sia giustificata da valide ragioni. Per quanto riguarda Bradley Cooper, nonostante abbia messo circa 20kg di muscoli, che lo rendono goffo e impacciato, non si può dire che questo sia un ruolo che gli calzi a pennello, ma gli auguro di poter migliorare in futuro. Consigliato:Nì! se volete passare una serata senza tante pretese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...