La Cervicale

chiropraticaLa cervicale è il segmento della colonna vertebrale che comprende le sette vertebre che danno sostegno al capo e permettono di compiere movimenti rotatori, flessori ed estensori della testa.

L’artrosi cervicale è una sindrome degenerativa dolorosa provocata da usura. In pratica i dischi intervertebrali delle vertebre cervicali (nuca e collo) si deteriorano anzitempo provocando una infiammazione delle articolazioni con dolori che si irradiano fino alle spalle e malesseri associati tra cui irrigidimento muscolare, nausea e mal di testa.

I dolori possono interessare sia le strutture ossee, nervose e muscolari, che quelle vascolari o ligamentose, ed è per questa varietà di sintomi che è fondamentale una corretta diagnosi del disturbo che si può ottenere consultado il proprio medico di fiducia.

mal-di-testa-473x360I sintomi più comuni della cervicale sono:
Collo rigido e dolorante, difficoltà a ruotare la testa;
Indolenzimento delle spalle e della schiena;
Cefalea (mal di testa);
Fastidio agli occhi e alla vista;
Nausea e giramenti di testa;
Contrazione dei muscoli delle spalle;
Formicolii alle braccia e mancanza di forza;
Ronzii alle orecchie.

Tali disturbi possono manifestarsi sia in modo discontinuo, che come un dolore continuo o un insieme di disturbi e possono essere generati da difetti di postura (assumere una posizione errata) agli sforzi eccessivi, ma anche a causa di scoliosi (In questo caso è importante non sottovalutare i disturbi e affidarsi alle cure di uno specialista).

posizione scorrettaCause non meno importanti sono: un semplice colpo di freddo, lo stress, tensione accumulata e vita sedentaria.

Purtroppo dall’artrosi cervicale non si guarisce, dato il progressivo deterioramento dei dischi intervertebrali, ma si può almeno rallentarne l’usura e trovare sollievo dai suoi sintomi, attraverso pratiche naturali (se non si vuole assumere farmaci). Bisogna innanzitutto imparare a mantenere una posizione corretta (anche a letto) e non affaticare la zona cervicale, evitando un sforzo eccessivo dei muscoli del collo e conseguenti lesioni. Fare attività fisica aiuterebbe molto il recupero dell’elasticità ossea e irrorare di sangue le articolazioni esercitate (Evitare tali esercizi durante una fase di dolore acuta e rimanere a riposo). Controllare il proprio peso corporeo eviterebbe di caricare troppo sulla struttura ossea, e aiuterebbe il corpo a funzionare meglio.

cervicaleolisticoRimedi naturali efficaci risultano essere:
Gli impacchi di calore;
I massaggi;
Il riallineamento delle vertebre, di schiena e collo, tramite un bravo osteopata.

safe_image.phpAltri rimedi naturali, erboristici, possono essere:
Il Rosmarino – Utilizzato sotto forma di olio essenziale per massaggi e conosciuto fin dall’antico Egitto;
Il Ribes Nero: Ottimo antiossidante naturale, distensivo e stimolatore della circolazione sanguigna;
La Verbena – Ottima per la cervicalgia da stress;
Arnica – Prodotto omeopatico per gli shock traumatici;
Liquirizia – Un vero toccasana contro le infiammazioni e la pressione alta.

il_massaggioOvviamente, l’uso di alcuni prodotti (anche naturali) devono essere valutati da un buon medico prima di essere assunti per lunghi periodi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...