4 Novembre – Festa delle Forze Armate e Milite Ignoto

II 4 novembre 1918 aveva termine il 1° conflitto mondiale – la Grande Guerra – un evento che ha segnato profondamente l’inizio del ‘900 e che ha determinato dei cambiamenti politico-sociali radicali. In questa data viene commemorata la fine vittoriosa della guerra con la firma dell’armistizio con l’Impero austro-ungarico ed è divenuta la giornata dedicata alle Forze Armate, per ricordare tutti coloro che hanno sacrificato la propria vita in segno del dovere e della Patria.

Altare della Patria

In rappresentanza simbolica di tutti coloro che sono morti in un conflitto e che non sono mai stati identificati, nel 1920 il colonnello Giulio Douhet, seguendo le orme della Francia, Gran Bretagna ed altri Paesi coinvolti nella Grande Guerra, propose di onorare i caduti italiani, le cui salme non furono identificate, con la creazione di un monumento al milite ignoto nel complesso monumentale del Vittoriano a Roma.

milite ignotoignoto

La pratica di avere una tomba del milite ignoto si è diffusa dopo la prima guerra mondiale, una guerra in cui il numero di corpi non identificati fu enorme. La più antica tomba dedicata al milite ignoto si trova in Francia sotto l’Arco di Trionfo e fu realizzata nel 1920; il milite ignoto britannico è sepolto nella navata centrale della celebre Abbazia di Westminster a Londra, mentre quello italiano, è all’Altare della patria, realizzato a Roma nel 1921.

FuneraliTarga Milite IgnotoIl 4 novembre rappresenta l’unica festa nazionale che è stata mantenuta durante tutte le età dell’ Italia liberale, fascista e repubblicana. Fino al 1977 è stato un giorno festivo a tutti gli effetti, ma dall’anno successivo in poi, a causa della riforma del calendario delle festività nazionali per ragioni economiche, la festa è stata trasformata in “festa mobile” cadente nella prima domenica di novembre. Grazie soprattutto all’ex presidente della Repubblica italiana Carlo Azeglio Ciampi, la festività che aveva visto il proprio declino tra gli anni 80 e 90, è tornata a celebrazioni ampie e diffuse. In occasione della Festa delle Forze Armate le più alte cariche dello Stato si recano all’Altare della Patria per rendere omaggio al Milite Ignoto, la cui salma riposa presso il Vittoriano a Roma. Onore ai Caduti.

4novembre

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...